CORSO DI KICK BOXING DEL COMUNE, CONSEGNATI GLI ATTESTATI

15.12.2012 15:58

SULMONA -Conferiti questa mattina gli attestati di partecipazione al secondo corso di Kick Boxing , iniziativa voluta dall'Assessore alle pari opportunità del Comune di Sulmona Maria Assunta Iommi e dal dirigente Comunale Giancarlo Colaprete, che per quattro mesi a partire dal 15 settembre scorso ha tenuto impegnati 25 persone tra donne e uomini che ogni sabato hanno seguito le lezioni gratuite nella palestra in località incoronata Fit Avenue di Giuseppe Pizzi che ha concesso gratuitamente i locali. I partecipanti, dai 14 ai 60 anni, hanno aderito all'iniziativa che mirava, oltre ad acquisire le tecniche di autodifesa, ad accrescere l'autostima e la sicurezza.Le lezioni sono state tenute dal maestro Antonio Di Nino coadiuvato da Davide Di Nino, Samantha Marinucci Nino, Alessia Di Meo e Maurizio Presutti, atleti che si sono distinti nella recente coppa italia che si è disputata a Rimini, conquistando nella categoria Kick Light due medaglie di bronzo e una d'argento."Il corso di arti marziali è forse uno dei momenti in cui una persona riesce a scoprire se stesso nel proprio interiore e nelle proprie capacità psicofisiche", ha affermato il maestro Antonio Di Nino."Il corpo umano è già dotato di un auto difesa, basta apprendere alcune nozioni basilari e una persona cambia aspetto e cambia il suo modo di agire". "Una donna come autodifesa solitamente strilla ma se aggiunge qualcos'altro forse le cose cambierebbero"ha concluso Di Nino."I Corsisti e le corsiste ci hanno ringraziato e per noi è stato centrato l'obiettivo, ha affermato La Iommi."Noi donne siamo forti ad affrontare i problemi della vita, ma quando si tratta di difenderci da un'aggressione violenta sia psicologica o fisica non riusciamo a tirare fuori da noi stesse quella forza necessaria e questo corso aveva proprio questo scopo "ha concluso la Iommi."Siamo state stimolate dal punto di vista fisico e ci sentiamo piu' forti ed è accresciuta la nostra autostima e la cosapevolezza delle nostre potenzialità fisiche" hanno affermato in coro le allieve del corso.

 

 

 

 

 

Contatti

Redazione ABRUZZOVIDEONEWS promar@quipo.it INFO BANNER PUBBLICITARI promar@quipo.it