SUCCESSO PER L'EVENTO "ARS EROS CIBUS"

14.12.2012 13:32

SULMONA - L’evento Ars Eros Cibus 2012 è terminato con grande successo di pubblico e di consensi. L’alta qualità degli appuntamenti proposti hanno reso partecipi un variegato ed alto numero di persone. Proficui sono stati i contatti con l’attore Ricky Tognazzi, con il Prof Francesco Sabatini e con lo chef Niko Romito che hanno permesso a Fabbricacultura di porre le basi per collaborazioni future per lo sviluppo del territorio.In particolare Ricky Tognazzi si è detto stupito della accoglienza e del calore della città, sottolineando come il livello culturale della manifestazione, unito alle bellezze architettoniche della città,  gli lasceranno un ricordo positivo e spera di tornare presto in un territorio che non immaginava così vicino a Roma.Inoltre le letture effettuate da Tognazzi sull’Ars Amatoria hanno portato a riscoprire una canzone ormai dimenticata di Giorgio Gaber dal titolo “Donne credetemi” del 1970 proprio su quei versi del nostro concittadino Ovidio Niko Romito dal canto suo ha impressionato per il genio creativo unito all’immancabile affabilità, cimentandosi con in confetti che ha letteralmente disfatto per ricreare un dolce che, così come è tipico del suo estro, ha lasciato il pubblico a bocca aperta.Numerose le presenze di coppie alle cene afrodisiache, che consentono di attribuire al nostro territorio un appeal inedito e attrattivo.I giovani artisti hanno espresso il proprio estro nei palazzi dell’Annunziata con rappresentazioni che sono state seguite dal pubblico nel loro venire alla luce, così come i Sommelier e Slow Food hanno concesso agli infreddoliti visitatori, che hanno sfidato la neve, di cimentarsi in un abbinamento nuovo, ma molto gradito, tra vini e confetti.Per quanto attiene il gioco “Conta il confetto” nell’urna c’erano 3007 confetti. Come da regolamento, non avendo nessuno scritto il numero esatto, ha vinto una notte presso l’Hotel Del Lago di Scanno la signora Arinna Mancini che ha scritto il numero 3006, essendo per difetto il numero più vicino. Hanno partecipato quasi 1000 persone e abbiamo trovato indicazioni di  numeri da 127 confetti fino a 2.500.000 confetti. Qualcuno ha anche scritto complimenti per l'iniziativa e di andare avanti così. La caduta della neve non ci ha consentito di svolgere la caccia al tesoro cittadina che pertanto è spostata alla edizione estiva di “Terre d’Amore Sulmona”.In città continua peraltro il gioco sulla frase d’amore nei negozi ed esercenti che hanno aderito al club Terre d’amore, gioco che si concluderà il 31 dicembre 2012 e che permetterà ai tre vincitori di vedere la propria frase, con nome e cognome, sulle bustine di confetto a forma di cuore che fanno bella mostra di sé in molti ristoranti e bar della zona.

 

 

 

 

 

Contatti

Redazione ABRUZZOVIDEONEWS promar@quipo.it INFO BANNER PUBBLICITARI promar@quipo.it