GIULIANOVA SULMONA 1 - 3

27.01.2013 21:59

GIULIANOVA - Il Sulmona batte il Città di Giulianova 3 - 1 e mette una serie ipoteca sulla vittoria del campionato.Ora sono nove i punti di vantaggio degli ovidiani nei confronti degli adriatici che rimangono secondi in classifica. Un Sulmona superlativo che ha incantato il Fadini e al termine della contesa sono stati numerosi i complimenti dagli addetti ai lavori e non alla squadra di Mecomonaco che è uscita dallo stadio tra gli applausi dei tifosi giallorossi.Una partita interpretata magistralmente dagli ovidiani che non hanno sbagliato nulla contro un Giulianova che sperava di ottenere punti contro una squadra che oggi ha dimostrato di essere la vera padrona di questo campionato di eccellenza.Parte bene il Sulmona che al 7' pt ci prova con una conclusione di Spigonardi su assist di Scandurra, la sfera termina a lato.Rispondono i padroni di casa al 15' pt con Potacqui il cui tiro a girare termina sul fondo.I giallorossi ci credono e al 16' pt si rendono pericolosi con un tiro di Torbidone, servito da Colacioppo, che Meo devia in tuffo.Il Sulmona fa vedere di che pasta è fatta e ribatte colpo su colpo e al 17' Proietti scalda le mani a Di Giovannantonio che per non rischiare devia di pugni in angolo.Sugli sviluppi del calcio d'angolo è ancotra Proietti a coordinarsi perfettamente con un tiro a volo che Di Giovannantonio devia in tuffo.Al 28 ' pt torna alla conclusione il Giulianova con Torbidone che di testa dalla distanza non impegna minimamente Meo.Al 33' pt rigore a favore del Giulianova per un presunto fallo di Brack su Testoni, rigore contestato dai biancorossi.Sul dischetto Clementoni viene ipnotizzato da Meo che intisce la traiettoria e in tuffo devia alla sua sinistra.Lo scampato pericolo mette le ali al Sulmona che quattro minuti piu' tardi ottiene un rigore per una trattenuta in area di Stacchiotti su Scandurra.Sul dischetto lo stesso bomber sulmonese Scandurra che porta in vantaggio i biancorossi.Nella ripresa il Giulianova tenta il tutto per tutto per riaprire la contesa, ma è il Sulmona a rendersi sempre attivo in fase di finalizzazione.Al 2' st è Proietti dalla distanza a provarci con un sinistro che termina di poco alto.Al 7' Ci prova Colacioppo per il Giulianova il suo tiro termina sul fondo.La manvovra dei giallorossi si fa insistente e al 10 st sugli sviluppi di un angolo Faragalli riesce a metterla dentro dopo un'uscita a vuoto di Meo.Il pareggio raggiunto carica la squadra di mister Grillo, che sotto la spinta di un Fadini che oggi ha fatto registrare il record di incassi, si spinge in vanti alla ricerca della rete del vantaggio.Ma il Sulmona è attento e non si fa rinchiudere in difesa e al 14' st ancora Scandurra ci prova dalla distanza, ma il suo tiro è debole e termina fuori.Il Giulianova stringe i tempi e al 15' st Testoni prova a impensiereire Meo con una conclusione troppo debole che Meo non ha problemi a parare.Al 19' su calcio d'angolo dei padroni di casa un errore in appoggio fa partire il contropiede del Sulmona sugli sviluppi del quale Cau calibra un preciso traversone per la testa di Scandurra che batte da pochi passi Di Giovannantonio per il 2 - 1.La rete subita nel miglior momento è un brutto colpo da digerire per il Giulianova.Al 24' st è ancora Scandurra a mettere in difficoltà òla retroguardia dei padroni di Casa, la sfera termina fuori.Al 26' st il nuovo entrato Esposito con uno slalom in area porta a spasso la difesa giallorossa e batte per la terza volta Di Giovannantonio per il 3 - 1 finale.E' sempre Esposito al 40' st, dopo una veloce verticalizzazione, a calciare sul fondo.

 

 

 

 

 

Contatti

Redazione ABRUZZOVIDEONEWS promar@quipo.it INFO BANNER PUBBLICITARI promar@quipo.it