PRINCIPIO D'INCENDIO, EVACUATA SCUOLA ELEMENTARE

20.11.2012 19:48

 

 

SULMONA 20/11/2012 - Sono stati evacuati in emergenza circa 150 alunni della scuola elementare Lombardo Radice di Sulmoma a causa di un incendio che ha interessato il quadro elettrico della struttura."Erano le 16,30 circa quando abbiamo sentito dei rumori strani provenire dal'interno del quadro elettrico, ha affermato la preside della Scuola, poi all'improvviso è andata via la corrente e a quel punto abbiamo deciso di evacuare la scuola, ogni insegnante ha provveduto a far uscire in ordine la propria scolaresca, come si fa normalmente nelle prove di evacuazione"."Poi sono giunti i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a spegnere le fiamme"ha concluso la dirigente."Nessuna scena di panico, i bambini non si sono accorti di nulla, la prima campanella era appena squillata, ai genitori, che stavano aspettando fuori i loro figli, gli abbiamo spiegato cosa era successo, qualcuno è sembrato preoccupato per l'accaduto anche perchè gli alunni hanno lasciato all'interno i loro zaini" hanno affermato alcune insegnanti."E' stata una fortuna che è accaduto di giorno, altrimenti l'incendio poteva essere di piu' vaste dimensioni", ha continuato la preside.Il quadro elettrico ha preso fuoco con molta probabilità per un corto circuito.Sul posto sono intervenuti oltre ai Vigili del Fuoco i Vigili Urbani i Carabinieri e i tecnici dell'Enel.Sul posto anche l'ingegner dei Vigili del Fuoco Iampieri.Normalmente sono 350 gli alunni ospitati nella struttura tra scuola elementare e scuola dell'infanzia.Ma nel pomeriggio di oggi erano circa 150 gli alunni a tempo pieno presenti.L'impianto elettrico è stato ristrutturato nel 2009 ha affermato la preside dell'Istituto Comprensivo n. 2 Radice Ovidio e attualmente la scuola è dotata di un impianto fotovolatico che produce corrente.

 

 

 

 

 

Contatti

Redazione ABRUZZOVIDEONEWS promar@quipo.it INFO BANNER PUBBLICITARI promar@quipo.it